Giovanni Bonotto protagonista di Le Italie della Moda
a cura di Angelo Flaccavento per Sky Arte

19 settembre 2014
Sky Arte esplora "Le Italie della Moda" attraverso un documentario a puntate curato da Angelo Flaccavento e Pitti Immagine.
La realtà Bonotto viene raccontata nel primo episodio. Il reportage racconta di come tra queste colline sia nato un vero e proprio Tempio del Tessuto, fondato sul culto della materia prima e sulla fede nel talento artigianale.
Ciò che prende vita all'interno di questi laboratori non è semplicemente un prodotto da vendere: è un oggetto unico, nato dall'ispirazione di menti sensibili e dalla sapienza di mani esperte. Rivelando il valore tanto fisico-estetico quanto intimo posseduto da ogni tessuto.
Il recupero dei telai meccanici di cinquant'anni fa e il rinnovo della figura del maestro artigiano sono gli strumenti-chiave di questa immensa rivoluzione, portata avanti da Giovanni Bonotto e alimentata dall'incontro con l'arte.
Le riprese mostrano infatti una delle più strabilianti collezioni di arte Fluxus e Poesia sperimentale a livello internazionale, esposta proprio all'interno de La Fabbrica Lenta.
Sviluppatasi negli anni grazie alla grande personalità e alla passione di Luigi, padre di Giovanni, amico e mecenate di tanti artisti provenienti da tutto il mondo, la Collezione Luigi Bonotto è il primo risultato dell'intreccio tra Arte e Vita.
L'andirivieni degli artisti in casa Bonotto e nella fabbrica stessa, le opere d'arte nate dal dialogo con oggetti e figure professionali appartenenti al mondo tessile: tutto si sviluppa nel fondamentale binomio artista e artigiano, immaginazione e Cultura delle mani, che rivive in ogni singolo filato.

Others news

GREEN CARPET FASHION AWARDS

GREEN CARPET FASHION AWARDS

Sustainable Producer 2018

HOMO FLUXUS

HOMO FLUXUS

Men’s fashion Collection

GARDENING THE TRASH SUMMER

GARDENING THE TRASH SUMMER

XXV MILANO UNICA